Outcazzari

The Messenger: Picnic Panic - Tutto uguale, tutto diverso

The Messenger: Picnic Panic - Tutto uguale, tutto diverso

A caval donato non si guarda in bocca… sopratutto perché lì dentro nessuno ha mai trovato dei DLC gratuiti. Se non avete giocato a The Messenger, io non vi giudico. Avrete avuto sicuramente le vostre buone ragioni, il tempo è tiranno, la bambina vi avrà vomitato tutta la notte, non ci sono più le mezze stagioni, ma fatelo, prima o poi, o vergognatevi per sempre, pippe.

Siccome la vita non è mai abbastanza amara, per godermi questo splendido DLC (spoiler) ho dovuto rigiocarmi l’intera area finale dell’avventura base + boss, perché sì, gli sviluppatori amano vedervi soffrire. È stata dura, all’inizio, lo ammetto: arrivare in quella zona senza la manualità maturata dopo ore e ore di gioco è stato un bel cazzotto sui denti. Ma ho resistito e, tutto sommato, quell’inizio shock mi è servito per familiarizzare di nuovo con i controlli e per affrontare a caldo quello che sarebbe venuto dopo.

Picnic Panic, infatti, non si discosta affatto dalle meccaniche originali e propone lo stesso platform frenetico e impegnativo, limitandosi solo a distanziare di più i checkpoint tra loro. Eh, non avete mica notato un aumento di Madonne nell’aria, nell’ultimo periodo? Ma se le fasi esplorative non presentano grandi novità, gli scontri con i boss sono, al contrario, un tentativo piuttosto evidente (e ben riuscito) di proporre qualcosa di più nuovo e fresco, persino sorprendente. Tre scontri su quattro sono pura, deliziosa, sperimentazione e costringono il giocatore ad abbandonare la routine, la sua zona franca, per dedicarsi a sfide ugualmente infami ma completamente diverse.

E pure la nuova ambientazione, con i suoi colori vivaci, riesce a garantire a questo DLC più carattere di quanto fosse lecito aspettarsi. Manca sicuramente la scrittura ironica regina dell’avventura principale ma è difficile lamentarsi di fronte al regalo di una manciata di ore di così ottima qualità.

Se non avete giocato a The Messenger, ora avrete bisogno di qualche scusa migliore, pippe.

Ho giocato al DLC Picnic Panic su Switch grazie allo sviluppatore che lo ha reso disponibile e gratuito. L’ho terminato in circa quattro ore, senza lasciarmi altro da fare alle spalle. The Messenger è disponibile solo tramite download su PC, su PlayStation 4, su Switch e su Xbox One.

Weathering With You di Makoto Shinkai e il trailer di Evangelion: 3.0+1.0 | Outcast Popcorn

Weathering With You di Makoto Shinkai e il trailer di Evangelion: 3.0+1.0 | Outcast Popcorn

Wolfenstein: Cyberpilot, nazisti senza gloria

Wolfenstein: Cyberpilot, nazisti senza gloria