I premi della GDC commentati da Nabacchio in diretta ma pubblicati in differita

I premi della GDC commentati da Nabacchio in diretta ma pubblicati in differita

Anche quest'anno, la sera del mercoledì della GDC si passa in buona parte a seguire le premiazioni dell'IGDF e del Game Developers Choice Awards, il solito carrozzone all'ammeregana tutto luci laser, celebrazioni selvagge, acceptance speech lancinanti, momenti di buio fortissimo forniti dall'immancabile jet-lag e MIODDIO MA DEVONO DAVVERO APPLAUDIRE OGNI TRE FRASI? MACCOS

Niente, come avrete capito, questo è solo un simpatico (leggi: stupido) recappone dei premi, con commenti a caldissimo e abbastanza a random per sopravvivere alle botte di sonno. Comincio dicendovi che il vecchino a fianco a noi ha deciso di aprire un pacchetto di patatine aromatizzate a piedi-con-Superga-portate-a-ferragosto. Tutto molto bello.

Immagine folkloristica random del pre-awards.

Ma basta con le cazzate (?), che mentre scrivevo l'introduzione è salita sul palco Nina Freeman, designer di Fullbright Studios e famosa per essere molto carina, oltre che molto brava (Bellotta dice che ha il polpaccetto, ma lo dice di gran parte delle donne del mondo, quindi non è attendibile). Non sto seguendo quello che dice ma mi sembra stia prendendo per il culo i tweet di Trump, quindi bene, brava, bis. Sicuramente meglio di quell'asciugone di Schafer, che arriverà dopo.

Best student game
Bamboo Heart
Diaries of a Spaceport Janitor
Far Lone Stars
Frog Climber
Lily
Un pas fragile
Vincitore: Un pas fragile

Dovete sapere che tutti gli anni con giopep scattano le previsioni prima delle premiazioni. Dovete anche sapere che, tristemente, quest'anno tutti conoscevamo molti meno indie del solito. Io, nel dubbio, ho votato quello francese. E ho vinto. Chi ben comincia… Comunque, gli studenti francesi che hanno ritirato il premio sono super commossi e abbastanza cicci, nonostante il solito accento. Oh la là.

Le predizioni. A sinistra giopep, in mezzo io, a destra Antonio.

Nina è tornata sul palco parlando di Tinder come esempio di design. È tutto molto bello.

Excellence in visual art
Hyper Light Drifter
INSIDE
Old man's journey
She remembered caterpillars
The Flame in the Flood
Virginia
Vincitore: Hyper Light Drifter

E per ora ne ho azzeccati due su due, anche se era facile. Nota di colore: all'annuncio di Virginia sono tutti morti dentro e gli applausi sono praticamente scomparsi. La gente non ha un cuore. Polpaccetto forte (nd Bellotta, a cui ho lasciato il laptop per togliermi la giacca. Io ve l'ho detto!)

Excellence in Audio
Everything
Gonner
Hyper Light Drifter
INSIDE
The Flame in the Flood
Virginia
Vincitore: Gonner

Avevo votato di nuovo Hyper Light Drifter per colpa di Fabio. Ho perso. Ho cominciato a insultare la gente che non applaude a Virginia, anche se non l'ho giocato. I tizi di Gonner sono degli scoppiati importanti, e uno dei tre (quello non presente) ha registrato un messaggio, tipo, su cassetta, “just in case”. Abbiamo riso tutti, è stato molto bello, viva gli indie stupidini che mangiano pesce crudo in Norvegia.

Filmato di Hey Ash Whatcha Playin'? che prende per il culo Call of Duty e le vendite inferiori a quelle di Stardew Valley. Tutti continuano a ridere, giustamente. Sarebbe un mondo molto migliore se tutto fosse realmente così. Call of Duty Infinite Warfarm!

Alt. CTRL. GDC awards

Questo non l'avevamo previsto! Alt. CTRL. GDC è la sezione con i controllini scemi che l'anno scorso ci ha fatto innamorare, e di cui abbiamo pubblicato più di un video dalla fiera. Il premio è una statuetta costruita da Baumgarten, quello di Line Wobbler, e in effetti è una statuetta piena di led tamarri che si illuminano. Ha vinto Fear Sphere, il simulatore di scuola abbandonata al buio in cui muoversi vedendo solo il poco illuminato dalla torcia. Il gioco si svolge in una sorta di sacco della monnezza gigante e gonfiabile, ed è in effetti parecchio geniale. Immagino entro la fine della settimana posteremo un video o qualche foto a riguardo. Bene così, comunque!

Oggi l'abbiamo provato. Io soffrivo dentro al sacco, giopep mi guidava da fuori con la mappa.

Nuovo award
Close
Diaries of a Spaceport Janitor
Everything
Islands: Non-Places
Lieve Oma
Mu Cartographer
Oikoçpiel, Book I
Virginia
Vincitore: Oikoçpiel, Book I

Madonna la gente che non applaude a Virginia. Comunque non ho idea di cosa sia, sembra un trip d'acido finito malissimo. Lo compro appena arrivo a casa. Lo sviluppatore che ha ritirato il premio, David Kanagah (o come si scrive, need check ma non ho internet! Professionalità! - E l'abbiamo pure intervistato anni fa! ndgiopep) è palesemente Casey Affleck in trip d'acido finito malissimo. Per la cronaca, avevo votato Virginia.

Excellence in design
Duskers
Event 0 (ci sono le parentesi quadre ma la tastiera di giopep ha un layout tutto strano e non trovo niente alla prima)
Imbroglio
Overcooked
Quadrilateral Cowboy
Ultimate Chicken Horse
Vincitore: Quadrilateral Cowboy

Non ne conoscevo mezzo. Ho votato Overcooked. Ha vinto Bellotta. Va detto che sembravano tutti più fighi di Overcooked (a parte Duskers e Imbroglio), anche se giopep dice che è bello. Lo sviluppatore di Quadrilateral Cowboy era super tranquillone, emozionatissimo, rapidissimo. Avanti il prossimo!

Excellence in narrative
1979 Revolution
Event 0
Ladykiller in a Bind
One Night Stand
Orwell
Virginia
Vincitore: Ladykiller in a Bind

Qua speravo vincesse Virginia, ma pensavo vincesse Orwell. Sbagliavo. Cosa ci faccio qui!?

The Audience Award 2017

Hyper Light Drifter

Altro premio non previsto, aggiudicato dall'ammore dimostrato dal pubblico su internet. Bene così!

Seumas McNally Grand Prize
Event 0
Hyper Light Drifter
Inside
Overcooked
Quadrilateral Cowboy
Stardew Valley
Vincitore: Quadrilateral Cowboy
Fun fact: il premio l'ha presentato Sam Barlow, che l'anno scorso a forza di vincere robe con Her Story è stato sul palco più dei presentatori. Per altro, siamo stati in coda dietro di lui per entrare al Mix l'altra sera, a dimostrazione che la GDC è un posto fantastico dove puoi fare la coda dietro ai VIP e sentirti come loro. O, forse, è meglio dire “un posto dove i VIP fanno la coda con te perché sono persone troppo migliori”. Ad ogni modo, speravo e pensavo in Stardew Valley, ma ha vinto Quadrilateral Cowboy. Mi sa che c'è da aggiungere roba al backlog. Lo sviluppatore è tornato sul palco e, per la prima volta nella storia delle premiazioni, ha ritirato il premio con il sorriso dicendo “non so cosa dire”, ringraziando e andando via. Magico.

Nina Freeman torna sul palco per chiudere la serata, salutando tutti gli sviluppatori non presenti: quelli senza soldi, quelli coi figli a cui badare, quelli trattenuti dal muslim ban e quelli con dei problemi assortiti. Grandi applausi, lucciconi agli occhi, che bella la GDC, vogliamoci bene, ciao Nina, sei bellissima e bravissima anche se hai i polpaccetti. L'ha detto anche il vecchio che ha mangiato le patatine al gusto di piedi.

La seconda fase della serata si apre con stile posato.

I Game Developers Choice Awards la buttano tutto a nero, con laser pazzerelli, basso che picchia duro e un'atmosfera da concerto di Kenobit. Tim Schafer sale sul palco con lo smoking (!) e arringa subito la folla con il suo fare piacione e ridanciano. “non siamo qui per celebrare la creatività di roba tipo Hyper Light Drifter e INSIDE… siamo qui per valutare chi ha fatto i gran soldi! Tipo Hyper Light Drifter e INSIDE!”. Fantastico. :D

Best Debut
Campo Santo (Firewatch)
Hearth Machine (Hyper Light Drifter)
Night School Studio (Oxenfree)
Concerned Ape (Stardew Valley)
Drool (Thumper)
Vincitore: Campo Santo

Tutti candidati di livello, speravo vincesse Drool, pensavo vincesse Night School Studio, invece l'ha spuntata Campo Santo. Bravoni!

Best Audio
Battlefield 1
DOOM
INSIDE
Overwatch
Thumper
Vincitore: Inside

È una settimana che non gioco a Overwatch, sto in astinenza dura, e ho votato per il gioco Blizzard non rendendomi conto che c'era in lista anche Thumper. Vabbé. Ha vinto INSIDE, che l'ha perso tra le candidature indie. Questo cosa ci dice dell'industry?

Innovation Award
Firewatch
INSIDE
No Man's Sky
Pokémon GO
The Witness
Vincitore: No Man's Sky

L'unico premio che non ha best nel nome! Comunque, Tim Schafer è divertente anche quando fa battute a vuoto. Come ci riesca dopo tutti questi anni è incredibile… forse perché ha dimenticato come si fanno le avventure grafiche. Oh wait. Ad ogni modo, speravo Firewatch, pensavo Pokémon GO, ha vinto No Man's Sky. Tutti ridono. Anche perché nessuno è venuto a ritirarlo. Non ci credevano neanche loro, capite? È tutto bellissimo.

Best Technology
Battlefield 1
DOOM
No Man's Sky
Overwatch
Uncharted 4
Vincitore: Uncharted 4

AHAHAHAHAHAHAH, vabbè, ma chisselincula, c’era il trailer di Fumito Ueda’s Madden 2018 (coming 2028). Sto morendo.

Best VR/AR Game
Fantastic Contraption
Job Simulator
Pokémon GO
REZ Infinite
SUPERHOT VR
Vincitore: Job Simulator

Tim Schafer presenta i titoli buttandola sulle allusioni sessuali, e in effetti è tutto molto vero. Qua, comunque, speravo vincessero parimerito gli ultimi due ma sapevo avrebbe vinto Job Simulator. Peccato, ma anche giusto così: loro sono molto bravi e il gioco è molto divertente e trasversale, quindi ci sta che vinca sulle robe per gli impallinati in acido. C’est la vie!

Best Visual Art
Firewatch
INSIDE
Overwatch
The Last Guardian
Uncharted 4
Vincitore: INSIDE

Pensavo e speravo in Firewatch, invece mi sa che abbiamo un altro mattatore. Lo sviluppatore ha ritirato il premio quasi tra le lacrime, porello, che cicci. Che bella la GDC.

Qui è quando Will Wright ha fatto sudare gli occhi a Jordan Mechner.

Best Narrative
Firewatch
Inside
Oxenfree
The Last Guardian
Uncharted 4
Vincitore: Firewatch

Speravo in The Last Guardian, puntavo su Firewatch. E ha vinto, nonostante avessi appena finito un dibattito in cui sostenevo che, sì, beh, però, quel finale lì, eh! Di nuovo: cosa ci faccio qui?

Niente, guardo le clip dei mega 64 e rido come uno scemo. Unreal Engine 5! (Al momento le cose di Ash e Mega 64 ancora non si trovano sul Tubo, ma sono certo che domani ce le segnalerete nei commenti)

Best Design
Dishonored 2
DOOM
INSIDE
Overwatch
The Witness
Vincitore: Overwatch

Puntavo Dishonored 2, pensavo vincesse The Witness. Le vene dicevano Overwatch.
Ascoltate sempre le vene, mai il cervello o lo stomaco. Jonathan Blow puppa la fava!

Best Mobile/Handheld
Clash Royale
Pokémon GO
Pokémon Sole e Luna
Reigns
Super Mario Run
Vincitore: Pokémon GO

Speravo Reigns, credevo Sole e Luna. È un po' quella storia delle vene, così a naso. Comunque, questa cosa che quasi nessuno si cacò Ingress all'epoca è piuttosto bizzarra.

Audience Awards: Battlefield 1.

Fun fact: a quanto pare tutto il pubblico presente sì è dimenticato di votare. Questo spiega il vincitore.

Carmack e Sweeney che si fanno i pompini a vicenda mentre il secondo ritira il premio alla carriera. Che bella la GDC.

Game of the Year
Dishonored 2
Firewatch
Inside
Overwatch
Uncharted 4
Vincitore: La La Land

Pensavo Overwatch. Volevo Overwatch.
Ha vinto Overwatch. Che bella la GDC.

Ora che è tutto finito, dopo aver cominciato questo articolo sul laptop di giopep e finito sul mio telefono, andiamo a scofanarci un hamburger pensando a Fotone, come da tradizione. Ma a ‘sto giro col cazzo che prendo le patatine all’aglio. Ciao Fotone ❤

Fun fact: questo video ci sta dando i nostri quindici minuti di celebrità in quanto "youtube user".

I cazzotti ruolistici di Injustice 2

I cazzotti ruolistici di Injustice 2

Post Mortem #20: Costruire la narrazione non-regolare di Horizon: Zero Dawn coi Post-it

Post Mortem #20: Costruire la narrazione non-regolare di Horizon: Zero Dawn coi Post-it