Siamo su Patreon: copriteci di soldi!

Siamo su Patreon: copriteci di soldi!

Eccoci qua, è arrivato il momento dell'elemosina. Chi l'avrebbe detto, nel lontano 2009, che nemmeno sei anni dopo saremmo giunti a risultati tanto gloriosi? Io, forse, l'avrei detto. O forse no. Vai a sapere. Comunque, siamo qui, col cappello fra le mani e la vergogna chiusa nell'armadio, a chiedervi i vostri soldi. Non si pretende nulla, eh, figuriamoci: Outcast rimane lo sconclusionato progetto ad accesso gratuito, figlio della passione e del (poco) tempo libero, che è sempre stato. Però abbiamo deciso di dare retta agli svariati fra di voi che negli anni ci hanno chiesto un modo per contribuire a quel che facciamo con del vil denaro. Vediamo se adesso lo fate davvero, ah! Ehm.

Si tratta di una decisione sofferta, che abbiamo preso dopo averci riflettuto a lungo (e dopo che mi sono sucato le insistenze del Mangiaracina). Il motivo principale? Facile: come posso rinunciare all'occasione di scrivere duecento miliardi di caratteri per riempire la pagina della campagna? Ah, a proposito, abbiamo deciso di affidarci a Patreon. Ci trovate a questo indirizzo.

Il senso della faccenda, comunque, sta più che altro nel coprire i costi fissi (principalmente legati al server che ospita sito e, soprattutto, podcast) e, magari, nel mettere da parte eventuali avanzi per futuri investimenti finalizzati al bene di Outcast. Se poi doveste essere particolarmente generosi, oh, il cielo è l'unico limite.

Quindi, insomma, se volete contribuire alla nostra missione (qualunque essa sia) coi vostri soldi, potete farlo andando, ribadisco, a questo indirizzo, dove c'è tutto spiegato per benino. Per donare vi servono un account su Patreon e un metodo di pagamento (PayPal, carta di credito o prepagata), la cifra è in dollari e ogni mese potete donare quel che volete, a partire da un dollaro. Potete, volendo, donare una volta sola, donare una cifra diversa ogni mese, smettere e poi riprendere… come vi pare. E ci sono pure obiettivi e ricompense! Cosa volete di più? Ditelo, eh, nel caso ci si prova.

In ogni caso, come sempre, ciao e grazie.

CLICCATE QUA PER VOLERCI BENE

EA ci ha già rovinato Need For Speed (online only!)

eXistenZ #36 – Atari: Game Over

eXistenZ #36 – Atari: Game Over