Colonel Campbell’s Art Soup #10

Colonel Campbell’s Art Soup #10

Arte e videogiochi: oltre ad essere un tema sempre caldo, è anche un binomio indissolubile. In Colonel Campbell’s Art Soup proporremo immagini, video e illustrazioni a tema videoludico, tanto per rifarci gli occhi e, perché no, scoprire il bello nascosto dietro ai poligoni. Un'immagine vale più di mille parole. Per questo, quando sono uscite le primissime immagini di Blood Dragon, con la scritta fucsia, fulmini a perdita d'occhio e dinosauri che sparavano laser, è stato subito successo popolare.

Il merito è tutto di James White, che, pur non lavorando in ambito videoludico, è piuttosto famoso per aver realizzato diverse campagne con Nike e Google (nonché uno dei poster di Drive più belli di internet) e si è ritrovato a lavorare con Ubisoft per il materiale artistico di Blood Dragon, innamorandosi un po' della casa francese. Sì, perché, come scrive anche lui nel suo blog, non si può non andare d'accordo con chi ti chiede di "aggiungere MORE FUCKING LIGHTNING!" al tuo lavoro.

Qui sotto trovate i poster ufficiali, dei concept e lo studio sul logo.

i_bdposter_full2
i_bdposter_full2
i_bdposter_tease
i_bdposter_tease
i_bd_omega
i_bd_omega
i_poster_comps
i_poster_comps
i_poster_comps2
i_poster_comps2
i_blooddragon_sketches2
i_blooddragon_sketches2
i_bdlogo_comps
i_bdlogo_comps

Per trovare altri lavori di James White potete visitare il suo blog, e se ve la siete persa, a queste coordinate trovate la recensione di Blood Dragon. Ora andate, e aggiungete più fulmini!

Cosa resterà dell’E3

Sundaycast #16 – La Forza, Warren e i cani da guardia