Outcazzari

Massimo Nicora e i robottoni | Le interviste del Tentacolo Viola

Massimo Nicora e i robottoni | Le interviste del Tentacolo Viola

In principio era il verbo, dicono alcuni, invece no. In principio era Goldrake. Eh sì, perché in Italia, l’arrivo dei robottoni giapponesi è stato capitanato da Actarus e soci, sbarcati sull’allora Rete 2 (ora Rai 2) con una forza dirompente. E per raccontare tutto, ma proprio tutto, il raccontabile di quella seconda metà degli anni settanta Davide e Andrea hanno avuto l’enorme piacere di intervistare Massimo Nicora, che oltre a occupasi di comunicazione in diversi campi, è uno dei maggiori esperti del fenomeno robot giganti degli anime giapponesi.

Mazinga Z, Il Grande Mazinga, Goldrake e tanti altri: Massimo racconta i dietro le quinte, succosi aneddoti su come queste opere sono arrivate in Europe e in Italia e quanto lavoro è stato fatto per raccogliere tutte queste informazioni.

Perché in italia è stato trasmesso prima Goldrake e poi Il Grande Mazinga? Come mai Atlas Ufo Robot si intitola così? Ma soprattutto, perché ci sono sempre di mezzo i francesi?

La risposta a questi e ad altri tantissimi quesiti nel settimo appuntamento con Le interviste del Tentacolo Viola!!!

Il link per acquistare: C’era una volta… Prima di Mazinga e Goldrake

Questo podcast è un’aggiunta postuma alla Cover Story dedicata all’arrivo di Neon Genesis Evangelion su Netflix e ai robottoni in generale, che potete trovare riassunta a questo indirizzo.

La pagina del Podcast del Tentacolo Viola.
Il feed del Tentacolo Viola.
Il Podcast del Tentacolo Viola su iTunes.
Il Podcast del Tentacolo Viola su Podbean.
Il Podcast del Tentacolo Viola su Spotify.
Il Podcast del Tentacolo Viola su Stitcher.
Tutti i nostri podcast su iTunes.
Tutti i nostri podcast su Podbean.
Tutti i nostri podcast su Spotify.
Tutti i nostri podcast su Stitcher.
Il nostro canale su Youtube.

Per contattarci:
Scrivi al Tentacolo Viola - iltentacoloviola@gmail.com

Dry Drowning raccontato dagli sviluppatori | Outcast Weekly

Dry Drowning raccontato dagli sviluppatori | Outcast Weekly

Sea of Solitude non è la strada

Sea of Solitude non è la strada