Outcast Reportage: Quo Vadis 2013

Outcast Reportage: Quo Vadis 2013

Accompagnato dal sempre fedele Braunluis e forte della copertina più inquietante nella storia di Outcast, giopep vi racconta del Quo Vadis 2013, un evento un po' in stile Game Developers Conference tenutosi in quel di Berlino a fine aprile. Chiacchiere, chiacchiere e chiacchiere, con un post scriptum dedicato al museo del videogioco di Berlino. Sottovoce, come piace a noi. In questo episodio: * Quo Vadis 2013, chicomecosa [01:01] Chiacchiere introduttive veloci sul Quo Vadis

* Hot Topic: Meaningful Play [04:00], YouTube conquisterà il mondo [11:50], la preservazione del videogioco [19:00], crowdfunding, cosa sì e cosa no [28:10], Charles Cecil e il ritorno di Broken Sword [37:50], Richard Garriott e le sue tre ere [46:28], lo stato delle avventure grafiche [01:07:36], il futuro secondo Ed Fries [01:17:25], il touch vincerà [01:23:55], Mona Mur e la colonna sonora di Kane & Lynch 2 [01:33:05], le donne nell'industria del videogioco [01:39:07], quest design e story design per CD Projekt e The Witcher 3 [01:55:30], la storia di Al Lowe [02:01:10], i drammi dell'industria secondo Guillaume Rambourg di gog.com [02:07:40], game design touch [02:27:50], le cutscene di Crysis 3 [02:42:40], dove va l'industria? [02:47:40]

* Post Scriptum: Il museo del videogioco di Berlino [03:00:56]

Soundtraccia: Outcast Tales - Davide Tosini & Fabio Bortolotti / Outcast Tales Base - Fabio Bortolotti

Per contattarci: Scrivi ad Outcast - podcast@outcast.it

Outcast: Chiacchiere Borderline #24

Outcast: Chiacchiere Borderline #24

Outcast Magazine #23

Outcast Magazine #23