Outcast è il sito dei videogiocatori borderline coi baffi, in cui si parla prevalentemente di videogiochi, ma anche un po' di cinema, televisione, fumetti, libri, musica, la qualunque. Lo facciamo col nostro stile, libero e senza freni, esprimendoci tramite articoli, podcast audio, video e le amate/odiate notizie sarcastiche di Alez. Non siamo legati a grandi editori, non abbiamo investimenti pubblicitari, semplicemente parliamo di quel che ci piace, come e quando ci piace, cercando di esprimere al meglio le nostre passioni e la nostra voglia di fare.

Della redazione allargata fanno parte nomi più o meno famigerati che pascolano da decenni nella stampa specializzata e nel videogioco italiano in generale, ma anche nuove leve di spessore e raccomandati del caso. Volete qualche nome? Andrea Babich, Fabio Bortolotti, Ugo Laviano, Luigi Marrone, Alessandro Martini, Lorenzo Antonelli, Andrea Maderna, Elena Avesani, Stefano Talarico, Francesco Destri, Vincenzo Ercole, Alessandro De Luca, Lorenzo Baldo, Biagio Etna, Roberto Magistretti, Erik Pede e qualcun altro che si offenderà perché non è stato incluso in questa lista. In più abbiamo la fortuna di essere simpaticissimi e ci troviamo spesso a collaborare con tanti altri personaggi di talento che lavorano nel settore, su grandi portali come Everyeye, riviste storiche come The Games Machine o bande di sciamannati tipo The Shelter.

Gente borderline (elenco largamente incompleto perché stiamo finendo di importare il maelstrom di articoli dal vecchio sito):