Will Wright è diventato casual (l'abbiamo perso?)

La mente dietro successi pluri-decennali come The Sims torna ad analizzare il mercato dei videogiochi dal sito inglese GamesIndustry. A proposito di portatili, smartphone e social network Will Wright afferma che le console non saranno più IL mezzo di intrattenimento delle generazioni a venire. "Penso che resteranno legate a un pubblico molto specifico, che non sarà molto diverso da quello che è sempre stato. Solo che oggi c'è molta più gente che gioca con i videogame e non lo fa su console"

"Piuttosto di giocare Halo per un'ora nella mia stanza, posso spendere due minuti con Angry Birds mentre sono in coda da Starbucks, riempire le pause della mia vita in qualsiasi luogo"

D'altra parte, molte persone preferiscono Halo ad Angry Birds, e magari non giocano mentre sono in coda per non farsi fregare il posto (sopratutto in Italia). Ma sono punti di vista, e sicuramente Will Wright ne sa abbastanza per avere ragione.

 

 

TechArena prova le schede Nvidia GTX 680

Leggiamo tutti assieme The Book of Unwritten Tales. In italiano