Unreal resta nella cuccia del cane, fuori da casa Epic

Non ci sono in vista nuove uscite, o meglio: ritorni, per la serie Unreal come ha tenuto a precisare Tim Sweeney da Game Developers Conference e via CVG. Una dichiarazione che azzera i (pochi) rumor ancora circolanti sul possibile "reboot" di Unreal Tournament o dello stesso Unreal, entrambi fermi da diversi anni. Ma del resto Epic Games ha dimostrato chiaramente di non essere più tanto interessata al mercato casalingo con la vendita dei diritti su Gears of War a Microsoft. E comunque ottiene già ottimi guadagni grazie all'Unreal Engine senza "esporsi" in prima persona.

Oltretutto, con l'abbondanza di shooter disponibili oggigiorno in ogni possibile categoria c'è davvero bisogno di un nuovo Unreal? Boh, tanto non lo faranno comunque.

Arrivano i mondiali taroccati di PES 2014

La recensione di Threes! che (non) serviva

La recensione di Threes! che (non) serviva