Un mega-cerotto per salvare Amy

Con la sua sfavillante media di circa 25% su Gamerankings il terrificante Amy (scegliete voi il motivo per l'aggettivo) si candida ad essere uno dei peggiori titoli mai pubblicati su Xbox LIVE Arcade e PlayStation Network. Il team di sviluppo non ci vuole stare e dopo aver raccolto critiche e schiaffoni ha messo assieme una patch correttiva che, nelle loro intenzioni, dovrebbe ridare dignità a questo disastro digitale horror. Il "cerottone" in questione è già disponibile sia per PlayStation 3 che per Xbox 360 e apporta al gioco le seguenti modifiche: - Bilanciamento del quinto capitolo, da molti ritenuto bilanciato e divertente quanto una passeggiata sul filo di una motosega. Accesa. - Migliore gestione dei checkpoint, che ora svolgono EFFETTIVAMENTE il proprio ruolo quando il giocatore muore - Siringhe curative e poteri di Amy vengono mantenuti quando si raggiunge un checkpoint - Le (orribili) sequenze di intermezzo possono venire ora saltate - La combat camera è stata rimossa - La luminosità è stata migliorata, permettendo di capirci qualcosa in situazioni precedentemente un tantinello oscure

Come notate manca, nella lista delle migliorie, qualcosa relativo agli enigmi orribili o alla ripetitività del tutto ma di certo è già un passo avanti.

[aggiornata] Basta teaser! Ah no, è Oddworld

Skyrim presto su Kinect, schiarite la voce!