Ubisoft inizia a scavare con Assassin's Creed Unity

Come si diceva? "Toccato il fondo..." La questione Assassin's Creed Unity sembrava, se non risolta, almeno avviata verso il lieto fine con la sfilza di patch pubblicata e l'annuncio di un gioco gratis per l'utenza (che ha preso il Season Pass). Solo che il suddetto titolo omaggio è legato a una piccolissima ma importante clausola: accettandolo si rinuncia alla possibilità di agire legalmente contro la stessa Ubisoft.

È tutto vero, illustrato nei dettagli da Joystiq, che riporta il documento infilato nell'offerta "free game". In pratica, la casa francese approfitta dell'avidità del giocatore medio per pararsi le terga verso future, eventuali ma anche probabili, azioni legali. "Probabili" perché la storia dei giochi usciti incompleti si ripete, sopratutto su PC, ormai da anni.

Detto questo, se siete fan di Ubisoft ignorate quanto sopra e scegliete il vostro gioco. Altrimenti sapete cosa fare, visto che di sicuro NON avevate acquistato Assassin's Creed Unity. Ma ora facciamoci due risate...

http://youtu.be/5jWpggPNF9I

Kim Dotcom salva i videogiocatori, corrompe Lizard Squad

Super Smash Bros. for Wii U: Ti sfascio, ma con gioia