Outcazzari

Tutti pazzi per Ouya?

Sono bastati due giorni su Kickstarter per rendere popolare uno dei più interessanti progetti legati al mondo dei videogame. Si tratta di Ouya, console da gioco proposta dall'omonima società e interamente basata sul concetto di Free To Play. La macchina in questione è basata su un processore Tegra 3, monta sistema operativo Android 4.0 e viene proposta ad un prezzo di 99 dollari (cui, per noi europei andranno aggiunti 20 ulteriori dollari per le spedizioni). Allegato alla console ci sarà un joypad del tutto simile a quello ben noto di Xbox 360, con in aggiunta un piccolo touch pad nel mezzo. Un ulteriore joypad può essere aggiunto aumentando di 30 dollari il nostro pledge.

A supportare Ouya sono immediatamente accorsi tutti quegli sviluppatori Indie che vedono nel Free 2 Play un futuro radioso (e anche un presente piuttosto fruttoso, se consideriamo il successo di giochi come League of Legends o Minecraft). Dunque, la "scuderia" di Ouya include già nomi come Mojang (Minecraft, Scrolls), inXile (Wasteland 2), thatgamecompany (Flower, Journey) e Spry Fox (Triple Town), tra gli altri.

In soli due giorni di campagna Ouya ha già raggiunto la cifra necessaria per la produzione della console (950.000 dollari) e veleggia ora rapidamente verso i tre milioni di dollari, con ben ventotto giorni rimanenti per completare il finanziamento. Insomma, potrebbe tranquillamente terminare come il progetto più fruttuoso della storia di Kickstarter.

In caso siate interessati alla console o voleste addirittura ordinarla non avete da fare altro che visitare la relativa pagina su Kickstarter.

Di seguito un filmato di presentazione del progetto.

http://www.youtube.com/watch?v=PvteERRMEGA

Microsoft si compra una fetta di Activision?

Alien Breed scongelato su iPhone