Tre astronauti che cercano di volare

The Astronauts è il nome del nuovo team indipendente, e multiformato, che vede la regia di tre figure di spicco dello studio People Can Fly, ormai parte integrante di Epic Games (e noto per titoli come Bulletstorm o Painkiller). Si tratta di Adrian Chmielarz, Andrzej Poznanski e Michal Kosieradzki. Nonostante l'addio alla casa madre americana, The Astronauts non intende abbandonare il motore di Unreal che conosce così bene e su cui ogni membro fondatore si è fatto le ossa. Il suo primo titolo, ancora senza nome o formato, userà infatti la stessa tecnologia e più nello specifico l'Unreal Engine 3. La pubblicazione è attesa nel corso del prossimo anno.

Finita la notizia, qui sotto c'è tutto lo spazio che volete nei commenti per incrociare le dita sperando in un FPS sullo stile di Bulletstorm, gioco che ha convinto tutti tranne il mercato (e che infatti non avrà seguiti "ufficiali").

Ahrr, il primo DLC di Borderlands 2 sbarca il 16 ottobre

Paperback #11: ironia e surrealismo con Julia Stuart