Outcazzari

Torna GT Academy e non serve Gran Turismo 5

Nella scuola guida di GT, una fase importante è imparare a spingere e trainare la macchina, come vedete qui sopra. Del resto col prezzo della benzina, a volte è meglio usare i piedi. Passando alle cose (meno) serie, Sony ha annunciato il ritorno del concorso GT Academy che ha ancora come premio "finale" la partecipazione alla prossima 24 ore di Dubai prevista a Gennaio. In veste di concorrenti, non spettatori.

Il tutto, come sempre, in collaborazione con Nissan e superando una serie di test che partono dalle "patenti" affrontabili scaricando l'apposito minigame dal PlayStation Store. Non serve infatti Gran Turismo 5, ma solo una PS3 collegata a Internet e un account PlayStation Network. Naturalmente le sfide virtuali sono solo l'anteprima dei veri test di guida e di allenamento che si terranno sul circuito di Silverstone, in Inghilterra.

Maggiori dettagli nell'annuncio ufficiale, per ora sembra che l'Italia non sia nei paesi che rientrano nel concorso, ma ora del primo maggio (quando inizia) avremo informazioni più concrete al riguardo.

I Pikmin invaderanno l'E3

Puzzle e piattaforme retrò con Offspring Fling!