The Last Guardian davvero al capolinea?

Nei giorni scorsi si sono susseguite ulteriori voci circa lo stato di salute di The Last Guardian, ibrido gioco-vaporware in lavorazione per PlayStation 3 ormai da più di quattro anni direttamente negli studi giapponesi di Sony. A scatenare l'ennesimo turbine di ipotesi circa lo stato di salute del videogame firmato Fumito Ueda e sviluppato dal Team Ico c'è stata la scoperta dell'abbandono da parte di Sony della registrazione negli USA del nome "The Last Guardian", corrispondente in pratica alla definitiva cessazione di interesse da parte della società per questo videogame, almeno per quanto riguarda il mercato occidentale.

Alla notizia hanno fatto seguito alcun rassicurazioni da parte di Sony stessa - raccolte dal sito Game Informer - relative allo status del progetto, che al momento non risulterebbe cancellato.

A questo punto oltre a ricevere delle gradevoli rassicurazioni sarebbe anche carino poter vedere qualcosina di ulteriormente tranquillizzante. Che so... magari un nuovo screenshot che non contenga semplicemente il grifone e il relativo bimbo (o vice-versa)?

L'opaca sfera di cristallo di Peter Moore

[UP!] Jet Set Radio HD prima su Plus