The Elder Scrolls Online esiste, o meglio esisterà

Anche la serie Elder Scrolls, come pronosticavano più o meno tutti, è destinata ad avere un episodio dedicato esclusivamente alla rete, quindi un MMO per chi mastica il gergo da esperti (o ultranerd che dir si voglia). Anche stavolta Game Informer si è aggiudicato l'esclusiva: nel prossimo numero, la rivista made in USA fornirà dettagli, immagini e quant'altro. Il titolo non è di quelli molto originali: The Elder Scrolls Online. Il team di sviluppo è invece originale nel senso di "nuovo" e contempla veterani di titoli come Dark Age of Camelot.

Per il momento, ci sono alcuni cenni sulla trama che è ambientata prima di Skyrim, e sul sistema di gioco che contempla l'immancabile PvP. La pubblicazione è prevista nel corso del prossimo anno su PC e Macintosh, quindi parliamo di un gioco dedicato solo ed esclusivamente ai personal computer: non capita spesso, vero?

 

Saints Row: The Third e l'espansione sadomaso

Videogiochi tradizionali in grossa crisi secondo NPD