Outcazzari

Sundaycast #63 - Aprile, dolce Remì

Ripercorriamo gli annunci e le notizie più o meno borderline della settimana, con il solito piglio borderline da giocatori borderline coi baffi che ci contraddistingue. E poi, ci serviva un modo per riempire in modo un po’ borderline le domeniche. Borderline.

La settimana che ha aperto aprile sta per concludersi, sembra ieri e invece siamo già un passo più vicini a Pasqua, passando come per magia dai pesci d’aprile alle uova di cioccolato delle galline di piume, senza contare i coniglietti della Lindt che sono veramente troppo buoni, e sempre concentrati sugli agnelli riempiti come i tacchini del ringraziamento. E Goat Simulator.

Non ci ho capito niente. Settimana. Notizie. Sundaycast. Via!

JRPG per mì e per tì

Un'immagine assolutamente a caso legata a Square Enix.

Lunedì è arrivata la trascrizione di un’intervista a Nikkei Yosuke Matsuda, presidente di Square Enix, che ha fatto la gioia di tutti i fan dei JRPG. Matsuda, dall’alto della sua poltrona in piume di chocobo, ha infatti dichiarato che i prossimi titoli di Square non cercheranno di accontentare tutti: visto il successo planetario di un titolo estremamente giapponese come Bravely Default, infatti, la software house sembra intenzionata a concentrare tutte le sue forze per fare felice la (evidentemente enorme) fetta di pubblico amante dei JRPG. Che dire, una bella presa di posizione in favore del vecchio gaming di una volta e di un valore, quello della soddisfazione del pubblico, che nei videogiochi sembra contare sempre meno.

(Comunque io quelli che riescono a giocare ai JRPG nonostante i lavori e la vita li invidio molto, ho FFX HD sulla PS Vita da una settimana e non riuscirò a farlo partire prima di mai.)

LOL Kojima

Click to enlarge (your penis).

Dopo essersi impossessato di me per qualche ora, Kojima è saltato agli onori della cronaca per l’ennesima volta dopo che Kotaku Australia, evidentemente in cerca di qualche click sull’onda lunga di Ground Zeroes, ha trovato una delle cose più divertenti della saga di Metal Gear: tutti i personaggi sarebbero David Bowie in una fase della sua carriera. Bello, bellissimo.

Nintendon’t

190027Primo aprile, tempo di scherzoni. DLC con Optimus Prime per Titanfall, ahahah, che ridere, meh. Per fortuna, a scaldare gli animi ci hanno pensato i ragazzi di DICE, che a detta loro innocentemente, hanno pubblicato sul loro account Twitter una serie di battute in cui lodavano la potenza di Wii U e in cui dichiaravano, ad esempio, che il motore grafico super Über Frostbite era ora a disposizione di Mario e Zelda. I fan Nintendo, che ancora masticano amaro per l’assenza di titoli EA sulla loro console preferita indispettiti da una presa in giro così plateale, hanno richiesto la testa del responsabile del tweet su una picca, ottenendo solo le scuse di Peter Moore. E insomma, volevamo il sangue.

http://youtu.be/lYBz6HWBw3A

In compenso, per far vedere al mondo che Wii U non ha bisogno di Frostbite, Nintendo ha pubblicato una serie di video per mostrare al mondo la bellezza di Mario Kart 8, di cui dovreste trovare un riassuntone qua in alto. Uso il condizionale perché io il video non l’ho visto, ché non voglio vedere nulla di Mario Kart 8 altrimenti vado a comprarmi un Wii U e non mi sembra il caso.

City seventì

I figli degli uomini?

Prima di chiudere, una roba da Colonel Campbell: l’utente di Polycount Logithx ha mostrato a tutti i malati di grafica 3D il suo lavoro con un thread apposito sul forum. Soggetto? Quella City 17 che nessuno si ricorda in Half-Life 3, realizzata cartaccia su cartaccia con l’Unreal Engine 3. Il risultato, come vedete dall'immagine qui sopra e alle altre due nel thread, è assolutamente staordinario, e probabilmente sarà ancora migliore quando, dopo un breve periodo di pausa, Logithx riprenderà il suo lavoro con il nuovo Unreal Engine 4. Sempre che Gabe non lo metta sotto contratto prima e lo metta a lavorare su DOTA 2. O all’interfaccia di Steam. O qualunque cosa non sia Half-Life 3. Per carità diddio non pensate più ad Half-Life 3.

That’s all folks! Alla prossima settimana con Half-Life 3!

Ralph Spaccatutto potrebbe avere un DLC

Per Watch Dogs serve il computer di Person of Interest