Sundaycast #29 – La sagra del filmatino

Una rubrica inventata da Nabacchiodorozor, che evidentemente c’ha un sacco di tempo da buttar via, perché pensava potesse essere il caso di riempire un po’ le vostre domeniche. Con cosa? Con robe a caso, dai. Nintendo Direct, sconti su PlayStation Network e filmatini assortiti: tutto questo e (poco) altro nel comunque corposo appuntamento di Sundaycast che precede la settimana di Ferragosto. Pronti? Via!

Direct

http://youtu.be/lHLppusTrD0

Questa settimana Nintendo ha pubblicato un nuovo Direct, tanto per sottolineare che i giapponesi, stoici, le vacanze estive non sanno cosa siano... in compenso, però, ogni tre per due si fanno una Golden Week. Ad ogni modo, durante il video (che potete guardare qui sopra nella sua interezza), ci sono stati alcuni annunci interessanti, che illustrerò come solito.

http://youtu.be/xCMfU5hrkgQ

Introdotta la Piazza Animal Crossing, nuova applicazione per Wii U che fa incontrare Miiverse e, ehm, Animal Crossing (che, tra l'altro, appare particolarmente caruccio su Wii U, facendo scattare l'idea di un prossimo capitolo destinato al paddone), Iwata ha presentato Pokémon Rumble U, in arrivo in esclusiva eShop il 15 agosto. Come da tradizione della serie Rumble, tutti i 649 (!) Pokémon presenti nel gioco saranno dei giocattoli, con il quale sfidarsi in arene super casinare à la Super Smash Bros.. A proposito di Super Smash Bros., Iwata ci ha tenuto a specificare che Luigi farà parte del roster del gioco... va bene che è l'anno di Luigi, ma ribadire l'ovvio non è un po' superfluo?

http://youtu.be/qTGpGaVbQ-Y

Dopo aver parlato brevemente delle superflue funzioni cross game (che, per la cronaca, si limitano alla personalizzazione di oggetti da usare in multiplayer) di Sonic Lost World, in uscita il 18 ottobre su Wii U e Nintendo 3DS, Iwata ha ricordato a tutti l'uscita a fine mese (il 29 agosto) di Rayman Legends, che su Wii U godrà di un multiplayer esclusivo grazie al GamePad: chi gestirà il paddone, infatti, similmente a quanto avviene in New Super Mario Bros. U, potrà fare il bello e il cattivo tempo con gli altri partecipanti al gioco. Non solo, come magra consolazione al passaggio da esclusiva di lancio a titolo multipiattaforma dopo più di un anno dall'uscita della console, Ubisoft ha infilato in Legends i costumi di Mario e Luigi per Rayman e Globox. Tanta roba, proprio.

http://youtu.be/zk6a0aW1Vco

Iwata ha poi fatto il giro di promemoria: questa settimana c'è stata l'uscita di Art Academy: SketchPad, piccola applicazione di disegno che include alcune delle feature del prossimo Art Academy per Wii U, mentre The Legend of Zelda: The Wind Waker HD è previsto in tutto il suo splendore il 4 ottobre. The Wonderful 101, invece, uscirà il 30 agosto... tra l'altro, proprio di The Wonderful 101 si è parlato anche il 9 agosto, in un mini Direct che ha preceduto l'uscita sull'eShop della demo ufficiale del gioco. Una demo da abbinare alla nostra anteprima, ovviamente.

http://youtu.be/vVb5HWs2fls

Prima di chiudere con il Wii U e passare al Nintendo 3DS, poi, è stato il momento di vedere una rapida carrellata di titoli indipendenti europei e australiani, in arrivo sull'eShop di Wii U nel corso dell'anno. Tra l'altro, di Nintendo interessata ai titoli indipendenti tutto-fuorché-nipponici si era parlato proprio qui, un paio di settimane fa.

http://youtu.be/Qq1elDaFbkA

Satoru Shibata, presidente di Nintendo of Europe, comincia col botto la sezione riguardante il Nintendo 3DS con la nuova avventura del Professor Layton, L'eredità degli Aslant. L'ultimo capitolo dell'esalogia del professore vedrà la luce dei negozi europei l'8 novembre. Anche se, per quanto riguarda Layton, la vera notizia bomba è che anche l'Europa vedrà l'attesissimo crossover Professor Layton vs. Phoenix Wright: Ace Attorney, in cui due mondi di gioco si fonderanno per creare il gioco perfetto per tutti gli amanti del giallo. Professor Layton vs. Phoenix Wright: Ace Attorney è previsto nel vecchio continente all'inizio del prossimo anno, senza obiezioni.

http://youtu.be/qAluniNRibs

Shibata ci ha poi illuminato riguardo alla presenza di una Triforza oscura nel logo di The Legend of Zelda: A Link Between Worlds, spiegando come Link, in questa nuova avventura (che si colloca “molto dopo gli eventi di The Legend of Zelda: A Link to the Past”), sarà alle prese con due mondi molto diversi, in cui anche quello che conosciamo nasconderà delle insidie. Per scoprire di più, non ci resta che aspettare novembre, mese in cui A Link Between Worlds arriverà nei negozi e sul 3DS eShop.

http://youtu.be/_bp-qkkEKFk

A proposito di Nintendo eShop: nel negozio virtuale del 3DS è disponibile da mercoledì Steam World Dig, un action platformer in salsa western/steampunk, mentre quest'autunno arriverà KORG M01D, uno strumento musicale basato sul famoso KORG M1, che offrirà oltre 340 suoni tra cui scegliere, un potente sequencer, la possibilità di esportare le proprie creazioni come file MIDI e numerosi orgasmi al nostro Kenobit. Per gli amanti della serie “Atlus finirà a Nintendo?”, infine, c'è da segnalare l'arrivo di Etrian Odyssey IV: Legends of the Titan il 30 agosto e di Shin Megami Tensei: Devil Summoner: Soul Hackers il 13 settembre.

http://youtu.be/vfecvhsYqwY

Per finire, sarete sicuramente felici di sapere che Super Mario Bros. 2 è disponibile per l'ennesimo acquisto su Virtual Console, questa volta quella del 3DS, come antipasto per l'arrivo di Super Mario Bros. 3, destinato anche lui a sbarcare su Nintendo eShop di Wii U e 3DS nel corso dell'anno.

Sconti (e) pazzeschi

http://youtu.be/VlaiBeLrntQ

Non avete niente da giocare in questi caldi giorni d'estate? Beh, se siete in questa fortunata e improbabile condizione, magari buttate un'occhiata ai saldi del PlayStation Network. Tra i tanti, fino al 28 agosto, troverete Journey a 6,49 €, BioShock Infinite a 29,99 €, DiRT 3 a 9,99 € e Castle Crashers a 7,99 €.

Rimanendo in casa Sony, questa settimana sul PlayStation Blog c'è stato un teaser riguardante un annuncio “pazzesco” della casa giapponese. Beh, questo annuncio “pazzesco” riguardava il grande ritorno in Sony Santa Monica di Cory Barlog, che i dislessici credevano disperso nella Terra di Mezzo e che invece era al lavoro per Avalanche Studios e Crystal Dynamics. Barlog, parlando del suo “ritorno a casa”, ha detto che il suo nuovo team (“una squadra à la Ocean's Eleven) è al lavoro su un progetto “spaventosamente grosso”. Tra tutti questi “spaventosamente” e “pazzesco”, mi sento tanto un bambino di 12 anni.

Recuperone (che fa rima con put...)

http://youtu.be/zvYItjarExc

Nella mia mente, il tempo si è distorto talmente tanto che non ricordo più il dove e il quando. Ad ogni modo, siccome non se ne è parlato prima e mi sembra una cosa abbastanza borderline da citare, quello qui sopra è un video di gameplay “rubato” da Videogamer.com di Whore of the Orient, nuovo titolo di quel Team Bondi responsabile di L.A. Noire.

Destinato alla prossima generazione di console e non prima del 2015, Whore of the Orient avrà, secondo il suo sceneggiatore Brendan McNamara, “una delle più grandi storie ancora inedite del ventesimo secolo”. C'è da fidarsi? Per intanto (e per quello che vale una valutazione di una super pre-pre-pre alpha), il gioco sembra un gran bel legno. Sempre per quanto riguarda i lati negativi, c'è da dire che Warner Bros. ha rinunciato alla pubblicazione del gioco. Guardando i lati positivi, però, Whore of the Orient ha incassato 200.000 dollari del governo australiano per finanziare la lavorazione del gioco.

Il fatto che in una settimana siano spuntati sviluppatori e finanziatori australiani dovrebbe forse essere un campanello d'allarme sullo stato dell'industria? Staremo a vedere (l'ho detto anche questa volta).

That's all folks, alla prossima settimana!

Colonel Campbell's Art Soup #23

Colonel Campbell's Art Soup #23

Old! #25 – Agosto 1973