StarCraft Ghost resta nel cassetto per ora

Sospeso da tempo, quindi praticamente morto, StarCraft Ghost è ancora nei piani di Blizzard almeno tanto quanto un nuovo Lost Vikings. Riuscite a cogliere l'ironia? Non è difficile leggendo le dichiarazioni firmate Dustin Browder a Kotaku, in cui si parla proprio dello stealth-game con protagonista Nova. Al momento, il progetto non è stato ripreso in mano da nessuno, non ci sono "brainstorming" in merito né sono state allocate nuove risorse per finanziarlo. Non proprio segnali incoraggianti per chi spera ancora dopo sei anni di giocare questo spin off della serie StarCraft.

D'altra parte, Blizzard si dice molto interessata alle console e ricorda che la scelta di accantonare StarCraft Ghost fu molto difficile. La speranza, in ottica "next gen", è l'ultima a morire?

Anarchy Reigns si riaffaccia in occidente

Split-screen fatto in casa per Super Mario Galaxy 2