Outcazzari

Starbreeze Studios guarda al free to play

Dopo l'agrodolce Syndicate (qui potete trovare la nostra recensione), lo sviluppatore svedese pensa al futuro, volgendo lo sguardo a settori del mercato ancora inesplorati. Il loro prossimo progetto, Cold Mercury, dovrà sgomitare fra gli altri concorrenti del nutrito gruppo dei free to play, ma Starbreeze Studios non teme la competizione. Lo assicura Mikael Nermak, amministratore delegato della società, parlando ai microfoni di Gamesindustry: “Abbiamo intenzione di espanderci, guardando anche ai settori emergenti del mercato. Sono sicuro che ce la faremo”.

I fan di Starbreeze Studios stiano tranquilli, lo sviluppatore non ha intenzione di abbandonare la strada vecchia per la nuova, parafrasando un proverbio popolare. “Starbreeze non ha alcuna intenzione di allontanarsi dal segmento dei giochi AAA” dichiara Nermak, i titoli ad alto budget rappresentano in ogni caso una loro priorità.

 

Difficoltà per il film di BioShock

Anarchy Reigns ha una data definitiva