Outcazzari

Soul Calibur V tagliato per motivi di tempo

Non serve essere intenditori di picchiaduro, o videogame in generale, per dire che lo Story Mode di Soul Calibur V è uno degli elementi più deboli del titolo targato Namco Bandai. Quello che molti non sanno, però, è che in origine la trama doveva essere molto più ampia e articolata. I tagli, a quanto pare, hanno escluso due terzi del materiale progettato e in certi casi già pronto.

Lo rivela Daishi Odashima, direttore dei lavori, al sito Train2Game spiegando che si era pensato a una mini-storia per ogni lottatore e non all'unico breve racconto del gioco uscito nei negozi. Inoltre, esistono registrazioni per il doppiaggio delle scene poi escluse, che gli sviluppatori vorrebbero riutilizzare in qualche modo.

Insomma, ci sono tutte le premesse per un DLC che aggiunga i pezzi tagliati, o per una versione "deluxe" in arrivo tra qualche mese.

Hunger Games: tutto ha inizio dai libri

Hunger Games: tutto ha inizio dai libri

La pioggia sadica di Silent Hill: Downpour