Sony compra Gaikai per 380 milioni

Ormai le smentite sono conferme: come smentiva David Perry neanche un mese fa, Sony ha acquistato il servizio di "cloud gaming" Gaikai per una cifra stimata sui 380 milioni di Dollari. Un bel gruzzolo per finanziare i futuri progetti del buon Perry, come ad esempio un nuovo Messiah (ma anche no) o il terzo MDK (questo magari sì). Sul fronte Gaikai, non è chiaro cosa intenda farne Sony ma Forbes ipotizza che lo farà diventare un servizio "esclusivo" alla sua linea di televisori. In questo modo, connessione permettendo, dovrebbe essere possibile giocare titoli per PC e console di fascia alta direttamente dalla TV.

Per il momento Sony non si sbottona anche perché starà valutando come far coesistere le sue console da gioco con un servizio che potenzialmente le elimina dalla scena.

 

Blu Brothers #4

Shantae tornerà, forse su Wii U