Snops Attack! e la voglia di sparare ai gatti zombie

È sempre bello, quando nel continuo flusso di arrivi del canale Giochi Indipendenti di Xbox Live sbuca qualche perla inaspettata. Meglio ancora se nella perla in questione buona parte del gameplay riguarda la distruzione di strani felini zombie provenienti dallo spazio. Si tratta di Snops Attack!, conosciuto anche come Snops Attack! Zombie Defense, sebbene il sottotitolo nel gioco vero e proprio sia Zombie Defense Squadron: devono aver fatto un po' di confusione... Per la modica cifra di 240 Microsoft Point (tre euro, tre caffé, circa due cappuccini e mezzo, un pacchetto e mezzo di Pringles, etc, etc...), ciò che si scarica sulla propria Xbox 360 è uno sparatutto a scrolling verticale caratterizzato da colori vivaci, enorme quantità di proiettili su schermo ed elevato tasso di follia, come potete facilmente constatare dal trailer che trovate qua sotto. http://www.youtube.com/watch?v=4VVm-VXHIF4

Inutile parlare di trama in un gioco simile: avete la vostra astronave armata fino ai denti e dovete difendere la Terra da orde di misteriosi felini galattici che hanno la faccia idiota e miagolano quando vengono distrutti. Punto. I gatti zombie non saranno comunque l'unico soggetto che incontrerà la furia dei vostri cannoni laser: di livello in livello, faremo la conoscenza di pucciosissime meduse rosa, teste di statue dell'Isola di Pasqua (colta la sottile citazione?) e altro ancora, il tutto accompagnato da pattern d'attacco differenti e livello di difficoltà che viene incrementato in modo piacevolmente progressivo. Immancabilmente, poi, alla fine di ciascun livello incontreremo un massiccio boss, la cui disfatta può richiedere anche un paio di minuti di continua ed esaltante sparatoria.

Snops Attack! Boss

Al di la dell'aspetto abbastanza idiota, Snops Attack! è uno sparatutto per nulla banale, a partire dai vari sistemi di armamento che vengono forniti in dotazione. Doppio sistema di armamento alternabile a piacimento, smart-bomb per uscire da situazioni disperate, potenziamenti di vario genere, possibilità di invertire il flusso di fuoco per proteggersi le spalle e super mosse attivabili quando l'apposita barra di energia è colma. Insomma, è uno sparatutto che si presenta con un setup "da esperti" e che richiede parecchia abilità, data la sua natura tendente al bullet hell. La cosa che sorprende maggiormente è la qualità di ciò che si muove su schermo: al di la dello stile grafico un po' "patchwork", che ricorda certi buffi video, l'aspetto tecnico è eccellente, con tonnellate di elementi in azione su schermo senza rallentamenti e con una buona gestione delle priorità, che non va mai a celare astronave o proiettili con altri elementi di grafica. Insomma, anche nel caos più totale che caratterizza l'80% del tempo di gioco, riuscirete più o meno a capire cosa accada e in caso la vostra astronave dovesse saltare in mille pezzi, è probabile che la colpa sia vostra.

Snops Attack! supermossa

Snops Attack! non è uno sparatutto perfetto: ha alcune scelte cromatiche un po' difficili da mandare giù, certe combinazioni di armi mi sembrano evidentemente migliori di altre e magari i pattern di attacco dei nemici non sono la cosa più rifinita del mondo, specie se paragonati a quelli di certi altri sparatutto "pro". Per contro, il gioco denota un rapporto qualità/prezzo assolutamente spudorato, che non va ignorato casomai foste anche soltanto interessati al genere o ai gatti zombie. Fosse anche solo per portarlo a termine (con un po' di pratica ce la fate in partite da una mezzoretta) i tre euro del costo sarebbero ampiamente ripagati.

Ho trovato Snops Attack! gironzolando per la sezione Giochi Indipendenti di Xbox LIVE Marketplace (una buona abitudine). L'ho provato, l'ho comprato e ci sto ancora giochicchiando. E mi sono goduto la sequenza scema dei titoli di coda. Quindi sono un esperto di gatti-zombie.

Voto: 8

Data e special edition per ZoE HD Collection

Soul Sacrifice e la primavera di sangue