Outcazzari

Shigeru Miyamoto parla di Zelda e F-Zero

Shigeru Miyamoto è tornato a parlare di remake alla stampa inglese e in particolare Edge, spiegando che Zelda: a Link to the Past resta nelle sue priorità, al contrario di F-Zero. Quest'ultimo, a detta di Miyamoto, ha ormai perso l'effetto sorpresa delle prime uscite, ma potrebbe tornare su Wii U in una forma totalmente rinnovata. Tornando a Zelda, come già detto lo scorso anno Miyamoto vorrebbe riproporre A Link to the Past (considerato da molti il miglior capitolo della saga) modificando varie caratteristiche. Non una semplice riedizione "HD" insomma, ma un gioco largamente rinnovato. C'è anche la possibilità che i lavori vengano affidati a un team esterno, basta che sia uno sviluppatore "fidato" e di provata esperienza.

C'è da capire perché Nintendo non faccia solo inediti invece di remake o sequel, visto che lo stesso Miyamoto parla di innovazione. Ah sì: perché un nome famoso spinge le vendite. Altrimenti non avremmo visto (stima per difetto) 40 Mario e 20 Zelda dagli anni '80 a oggi.

 

Spoiler Zone #2 - Dark Souls: hardcore per scelta

Nintendo abbandona la Gamescom