Seth Killian firma per Sony

Seth Killian è uno dei guru dei picchiaduro, un campione indiscusso, una di quelle persone che sono riuscite a trasformare la propria passione in un lavoro. Il suo recente addio a Capcom, dopo anni di proficua collaborazione, aveva destato perplessità fra gli amanti dei “rullacartoni”, rammaricati dalla perdita di una figura chiave per lo sviluppo del genere. Killian diventerà un consulente esterno per Sony Santa Monica, lo studio che sta collaborando allo sviluppo di PlayStation All-Stars Battle Royale, il clone al limite del plagio di Smash Bros firmato SuperBot Entertainment. L'annuncio arriva sulle pagine del blog Playstation americano, un messaggio in cui Seth parla del suo futuro: “I picchiaduro da sempre sono il mio genere preferito e mi sono dedicato molto a quelli classici. Con il gioco Sony ho la possibilità di fare un passo indietro e di riconcepire il genere dalle fondamenta”.

PlayStation All-Stars Battle Royale verrà presentato al pubblico nel corso dell'EVO, il torneo per antonomasia dei picchiaduro, che si svolgerà dal 6 all'8 luglio a Las Vegas.

L'Opinionista # 17 - A morte le demo, viva l'istinto videoludico

Trailer di lancio e dimissioni per The Secret World