Road Rash si rivolge al crowd funding

E quindi chiede soldi - ma per una giusta causa e cioé riportare un classico delle due ruote sugli schermi. In questo caso targati Android, perché gli studi Enlightened Applications stanno lavorando a una App per questo sistema operativo. Nell'attesa che Electronic Arts decida cosa fare con le sue vecchie serie, valutando tutti i possibili problemi di costi/ricavi e compagnia bella, è già iniziata la raccolta fondi su Appbackr (vedere al capitolo Kickstarter) per un nuovo Road Rash "portatile". L'obiettivo è creare una versione simile a Road Rash 3D per la prima PlayStation, che non costi più di un Euro al lancio.

In totale, servono "solo" 3.989 Dollari entro un mese circa. Da notare che chi finanzia il gioco avrà una percentuale sui guadagni, nel caso venga ultimato e pubblicato.

Digital Extremes verso il Free-to-Play con Warframe

Mezza giornata di prova per Ghost Recon Online