Outcazzari

Le percentuali di StarCraft II: Heart of the Swarm

Blizzard (via Dustin Browder, designer) fa dell'humour involontario nelle ultime dichiarazioni a Kotaku: celebre per i suoi ritardi, afferma che StarCraft II: Heart of the Swarm è al 99% dello sviluppo ma c'è quell'1% finale che sta complicando i lavori. In pratica, funziona tutto ma si vuole perfezionare al meglio ogni singolo aspetto e migliorare anche i più piccoli dettagli. Una frase mai sentita, eh? Soprattutto pensando al predecessore, che dopo il lancio ha visto come qualsiasi gioco moderno la sua bella dose di patch, alla faccia dell'ottimizzazione.

Vista l'assenza di date ufficiali, è probabile che l'1% rimanente resti così per tutto il 2012. Quindi, c'è il 99% di possibilità che StarCraft II: Heart of the Swarm non esca entro fine anno. In ogni caso, potremo consolarci con la beta che dovrebbe iniziare a breve (quando esattamente, è una questione di percentuali).

 

Rockstar snobba Wii U per ora (e per sempre?)

Payday con Left 4 Dead: il trailer