Quale sarà il prossimo remake di Zelda per Nintendo 3DS?

Difficile dirlo, al momento nemmeno Nintendo stessa riesce a decidersi. E come darle torto? Chi potrebbe mai scegliere fra due pezzi da novanta, due capolavori senza tempo come The Legend of Zelda: Majora's Mask e The Legend of Zelda: A Link to the Past? Certo, la strategia dei remake è criticabile e prosegue imperterrita fin dai tempi del Game Boy Advance, la cui softeca annovera diversi classici per Super Nintendo tirati a lucido. Non dimentichiamoci però che molti, i giocatori più giovani in primis, non hanno vissuto l'epoca del 64 bit o del suo predecessore, si tratta di una pagina per loro tutta da vivere. E un ripasso non fa mai male, soprattutto quando i remake sono gloriosi, come quello stereoscopico di Star Fox 64.

Digressione a parte, Miyamoto chiede agli utenti di avere un po' di pazienza, prima o poi riuscirà a decidersi e assicura che il risultato finale non deluderà le aspettative. E voi lettori di Outcast, cosa scegliereste? Le atmosfere a tinte cupe, così inusuali per la fiaba Nintendo, o il terzo glorioso capitolo della saga?

Fonte: IGN

Nonostante il flop di Syndicate, vedremo altri reboot EA

Gratuitous Tank Battles combatte in demo