I Puffi insegnano a Capcom cos'è il Karma

Dopo aver scroccato milioni ad Apple e fatto infuriare altrettante persone tramite semitruffe in free to play, i Puffi tornano alla carica sputando direttamente nel piatto dove hanno mangiato, cioé Capcom. Nel suo ultimo update finanziario, infatti, la casa di Street Fighter lamenta un bel 50% in meno negli utili previsti, causati in massima parte dal settore Mobile. Ovviamente non si fa il nome di Smurfs' Village ma, pensando ai soldi facili che la stessa Capcom aveva raccolto negli anni passati, è facile vedere come il giocattolo si sia rotto non appena Apple, Google e tanti genitori incazzati hanno trovato il modo di limitare gli acquisti del figlioletto dotato di carta di credito.

Per la cronaca, l'altro colpevole dei mancati guadagni è Monster Hunter Frontier G, molto meno conosciuto e usabile per un titolo dei Puffi.

Nessuno ce la fa a guardarsi un video su Gundam

Colonel Campbell's Art Soup #56

Colonel Campbell's Art Soup #56