Pro Evolution Soccer 2015 non è simulativo

E nemmeno fotorealistico, dato che la grafica è ancora plasticosa e luccicante. Ma veniamo a noi: malgrado le molte preghiere circa l'inserimento dei veri elementi del calcio moderno, Konami non ha intenzione di variare la formula di PES nemmeno nell'edizione 2015. Ciò significa:

- niente calcioscommesse e partite in vendita

- niente mosse speciali per i giocatori tipo la morsicata di Suarez

- nessun controllo dei fan per un'eventuale invasione di campo

- niente minigame in stile Angry Birds in cui si tirano i sassi al pullman della Juventus

In altre parole, avremo il solito PES con la grafica di gomma e i controlli di legno, qualche nuova animazione, certi volti fatti bene e altre facce URRibili, sempre a prezzo pieno. Se la prospettiva vi esalta, gustatevi il teaser qui sotto.

http://youtu.be/4YnW6HBEVKk

Space Hulk: Deathwing fa il figo in CG

Aspettando Megaloman, c'è posto per Godzilla