Outcazzari

Phil Harrison sostituisce Molyneux in Microsoft

Con un ballo delle sedie da capogiro una delle ex-figure chiave del marchio PlayStation entra nel team di Microsoft, in un ruolo chiave per quanto riguarda Xbox. Phil Harrison, ex vice presidente di Sony Computer Entertainment Europe va infatti a colmare il vuoto lasciato da Peter Molyneux in Microsoft Game Studios. La notizia è iniziata a circolare in giornata e ha trovato conferma praticamente ufficiale in un comunicato sul sito di Major Nelson, dove si legge che Harrison assumerà il ruolo di vice presidente dell'Interactive Entertainment Business della divisione europea di Microsoft, venendo così chiamato a prendere decisioni sia sul futuro del marchio Xbox, sia sui prossimi prodotti entertainment targati Microsoft.

Sarà interessante capire come Harrison interagirà con i suoi ex-acerrimi nemici, contro i quali in passato non ha lesinato parole piuttosto dure. Al tempo stesso scopriremo se le sue dichiarazioni in veste di uomo-Microsoft saranno più tenute in considerazione dalla casa madre: viene alla mente quando nel 2005 si disse sicuro che Sony non avrebbe offerto diversi modelli della PlayStation 3 (poco dopo ne annunciarono due differenti) e quando solo qualche mese più tardi ammise che la società aveva detto definitivamente addio ai sistemi di vibrazione nei joypad di PS3 (puntualmente reintrodotte neppure un anno dopo...).

Videopep #1 - Messaggio alla nazione

Un Kickstarter per Wasteland 2