Per Broken Sword 5 servono li dollaroni

Dove per "dollaroni" si intende la bellezza di 400.000 Dollari entro fine settembre. Ricapitolando, qualche settimana fa Revolution Software sembrava vicina all'annuncio di Broken Sword 5, salvo restare in silenzio. Ora, si scopre che non ha le risorse necessarie per finire il progetto e, probabilmente, non c'è nessun publisher che voglia metterci i suoi sesterzi.

Eccoci tornati a monte, cioé alla pagina su Kickstarter che annuncia Broken Sword: The Serpent's Curse con tanto di video. Per far presa sui fan di lunga data, Revolution recupera l'ambientazione originale di Parigi e il duo Nico-George con un nuovo design per la verità piuttosto vicino alle uscite originali.

E ora su, andate e metteteci qualche soldino in onore della serie Broken Sword o per farvi perdonare di aver piratato qualcuno dei vecchi capitoli (mamma mia che accuse infami!).

I Am Alive per PC è sopravvissuto davvero

Remedy: le console next-gen sono molto potenti