Old! #1 – Febbraio 1973

Old! è esattamente quella stessa rubrica che da vent'anni vedete apparire su tonnellate di riviste o siti di videogiochi. Quella in cui si dice "cosa accadeva, nel mondo dei videogiochi, [inserire a piacere] anni fa?" Esatto, come su Retro Gamer. La facciamo anche noi, grazie a Wikipedia, pescando in giro un po' a caso, perché siamo vecchi nostalgici, perché è comoda per coprire il sabato e perché sì. Ogni settimana, anni Settanta, Ottanta, Novanta e Zero, o come si chiamano. A volte saremo brevissimi, a volte saremo lunghissimi, ogni singola volta si tratterà di una cosa fatta senza impegno, per divertirci assieme a chi legge, e anzi ci piacerebbe se le maestrine in ascolto venissero a dirci "oh, avete dimenticato [inserire a piacere]". Allora, cominciamo questa nuova rubrica parlando di cosa è successo nel lontano febbraio 1973. Che è un gran casino, perché OK le decadi successive, ma Wikipedia e compagni non è che siano esattamente un tripudio di informazioni, per quanto riguarda gli anni Settanta. Oltretutto io sono nato quattro anni abbondanti dopo, quindi difficilmente posso avere memorie precise. Fra l'altro, faccio qui un inciso, se mai arriveremo a parlare del mese in cui io sono nato, e quindi questa rubrica sarà andata avanti per oltre quattro anni, sarà magari anche ora di basta. Ce lo poniamo come limite?

Comunque, dai, facciamo una bella roba: ci infilo cose a caso accadute a febbraio del 1973 e cose a caso accadute nel 1973 videoludico per le quali non riesco a risalire al mese esatto.

http://youtu.be/0EMRjjVGza8

Mentre Elton John cantava di coccodrilli, le avventure di Marlon Brando col burro in Ultimo tango a Parigi sbarcavano negli USA e Steve McNair nasceva in Mississipi, John Daleske si preparava a programmare in ambito universitario Empire, quello che viene considerato essere il primo videogioco multiplayer in network in cui ci si spara all'interno di un'arena. Lo sviluppo risale alla primavera, quindi in effetti più avanti di febbraio, ma, ehi, dovrò pure inventarmi qualcosa! Alla realizzazione del gioco partecipò fra l'altro Silas Warner, che dieci anni dopo lavorò a Castle Wolfenstein e relativo seguito. Che non hanno nulla a che vedere con i due Castle Wolfenstein a cui state pensando.

Gioco a caso di cui non conosco il mese esatto d'uscita e quindi lo metto qua di questa settimana:

http://youtu.be/sq5UTMUPCag

Bene, è cominciata malissimo. Che mese schifoso, febbraio del 1973. Dai, la prossima settimana parliamo di 1983, va sicuramente meglio.

Buon weekend.

Sundaycast #2 – Tradizioni, clienti e cubi

Nuova PlayStation il 20 febbraio?