Notch lascia Mojang su un risciò placcato oro

Nel settembre 15 del 2014, per dirla all'americana, Microsoft si è pappata i creatori di Minecraft proprio come annunciavano le pallose testate economiche non più tardi della scorsa settimana. Lo sapete: l'affare è di dimensioni pornografiche, dato che si superano i due miliardi e mezzo di Dollari stando ai soliti ben informati. DUE MILIARDI E MEZZO!

Visto che in tanti hanno già iniziato a sfottere aspramente il ciccionissimo Markus Persson, lo stesso Notch ha ben pensato di scappare coi soldi, annunciando ufficialmente la sua dipartita dagli studi Mojang. Quindi siamo rimasti con un palmo di naso, senza più poter dire allo stesso Notch che è un venduto, che finirà seppellito da Office e che ha tradito la causa Indie. Ops.

In alternativa, possiamo recuperare alcuni suoi vecchi Tweet giusto per capire che il matrimonio con Microsoft non avrebbe mai funzionato.

C'era tanto amore, nascosto da qualche parte.

Rockstar rinvia GTA V su PC...per metterci i bug?

Colonel Campbell's Art Soup #79

Colonel Campbell's Art Soup #79