Non si salva nessuno: COD primo in Jappone

Anche ai giapponesi piacciono i film bellici in soggettiva, ripieni di patriottismo ed esplosioni. Oppure, è solo un caso che l'ultimo Call of Duty occupi ben due posizioni della top ten di Media Create, tra cui il posto più alto. In buona sostanza, il fenomeno globale noto come COD e la pecoraggine che lo segue non conoscono confini né soste. Del resto, quando agli sviluppatori viene in mente di inserire un funerale semi-interattivo, che possiamo dire? Tante cose, ma nessuna pubblicabile.

Di seguito i primi dieci posti aggiornati al 16 novembre, dove non può mancare il buon vecchio Winning Eleven, titolo che è sempre stato più figo di PES.

1. [PS3] Call of Duty: Advanced Warfare – 79,586 / NEW 2. [PS3] World Soccer Winning Eleven 2015 – 71,303 / NEW 3. [PS4] Call of Duty: Advanced Warfare – 64,060 / NEW 4. [3DS] Monster Hunter 4 Ultimate – 39,502 / 2,144,346 5. [3DS] One Piece: Super Grand Battle X! – 35,098 / NEW 6. [PS3] Dengeki Fighting Climax – 34,671 / NEW 7. [WIU] Captain Toad: Treasure Tracker – 28,025 / NEW 8. [PS4] World Soccer Winning Eleven 2015 – 36,684 / NEW 9. [PSV] Dengeki Fighting Climax – 25,607 / NEW 10. [3DS] Youkai Watch 2 – 21,086 / 2,863,976

Battlefield torna a copiare Call of Duty

Il mini epic fail di Ubisoft con Far Cry 4