Nintendo apre al mercato digitale

Lentamente, con la solita navigazione a vista, Nintendo si sta adattando agli standard della concorrenza, abbandonando il modus operandi reazionario che tante polemiche ha generato nel corso degli anni. Satoru Iwata, il presidente della società, ha annunciato che tutti i titoli pubblicati internamente saranno disponibili in versione digitale lo stesso giorno in cui compariranno sugli scaffali dei negozi. Gli acquisti si potranno effettuare direttamente dal Nintendo eShop, tramite carta di credito o inserendo il codice a sedici cifre dei coupon che potranno essere acquistati dai rivenditori autorizzati. Per quanto concerne la seconda soluzione, Iwata annuncia che non ci saranno prezzi imposti, permettendo ai negozi di fare saldi e offerte qualora lo ritenessero opportuno.

Ulteriori dettagli verranno divulgati molto probabilmente durante l'E3 di Los Angeles, quando verrà mostrata fra le altre cose la forma definitiva di Wii U, console il cui lancio è previsto per la fine di quest'anno, forse a novembre.

Boardcast #1 - Takenoko: non fatevi distrarre dal panda

A qualcuno piace Electronic Arts