Need For Speed torna sottoterra, ma è un bene

Dopo anni di preghiere, speranze e più spesso insulti da parte della community, sembra che Need For Speed sia pronto a tornare al classico stile "tuning" della serie Underground. In pratica lo conferma già il video diffuso ieri, accompagnato da un breve annuncio sui soli tre formati previsti: PC, Xbox One e PS4. Il team di sviluppo è ancora Ghost Games, gli stessi dell'ultimo Rivals, che comunque non aveva grossi problemi sul lato tecnico (se mai mancava il gioco attorno alla grafica).

Non è ancora il momento di uscire in strada a fare sgommate con la nostra Uno Turbo, ma se Electronic Arts non farà qualche disastro, in autunno potrebbe tornarci la voglia di giocare nuovamente a NFS.

https://youtu.be/7AqXTjbxf8s

L'effimera sottigliezza di Paperbound

Librodrome #69 – Tutte le personalità multiple di Killer7

Librodrome #69 – Tutte le personalità multiple di Killer7