Outcazzari

Molyneux è stufo degli fps, ma non solo

Peter Molyneux non ha peli sulla lingua e durante il recente Microsoft Spring Showcase, dove è stato svelato fra i tanti titoli anche Fable Heroes, non ha perso occasione per sparare a zero su alcuni aspetti del mondo dei videogiochi che proprio non riesce a digerire. “Ci stiamo comportando come Hollywood fa con i film d'azione. Creiamo una formula di successo e la ripetiamo fino allo sfinimento, fino a quando non abbiamo spennato il pubblico dell'ultimo centesimo, senza preoccuparci minimamente di creare qualcosa di nuovo e originale. E la gente merita qualcosa di diverso, è il loro hobby preferito, non possiamo non sperimentare!”

La filippica di Molyneux ha un preciso obiettivo: “Vogliamo davvero un mondo di soli Call of Duty? Se è così speditemi subito al manicomio!”.

Insomma, parafrasando un vecchio tormentone del nostro forum: Peter boicotta, voi fate un po' come vi fare.

Angry Birds Seasons si aggiorna

Street Fighter X Tekken e i DLC, Capcom cerca di fare chiarezza