Microsoft scopiazza il Vitality Sensor?

La voce è di quelle a dir poco surreali, ma vista l'attendibilità della fonte (quel The Verge che aveva predetto in anticipo la faccenda della console acquistabile "a contratto") c'è da preoccuparsi sin da ora. Si parla infatti di un prossimo update della dashboard di Xbox 360 pensato per aggiungere il supporto ad un nuovo servizio denominato "Kinect Play Fit". Un'iniziativa incentrata su una periferica hardware chiamata Joule, in grado di fornire un tracking delle calorie bruciate ogni volta che si utilizzano i titoli Kinect (permettendo di monitorare i battiti cardiaci e fissando degli obiettivi per dimagrire entro una data scadenza).

Un'idea originale, dirompente e davvero innovativa insomma, di quelle destinate a fare la gioia di milioni di appassionati. Nell'attesa di ulteriori conferme o smentite, aspettiamo tutti insieme l'E3... magari augurandoci che la conferenza Microsoft non si trasformi in realtà quell'incubo mai dimenticato chiamato Vitality Sensor, ecco.

Carmageddon su Kickstarter: servono 400.000$

Dead Space 3 terrorizza Los Angeles