Microsoft ritira le PlayStation 3 usate

Fino a che punto arriva la casa di Windows 8 per spingere Xbox One? Che ne dite di ritirare l'usato altrui e scalare 100 Dollari per l'acquisto della nuova console? Esatto, è proprio quanto stanno facendo in USA i Microsoft Store, cioè la copia spudorata degli Apple Store senza un Mac che sia uno nemmeno a piangere in cinese. Come si legge sulla pagina ufficiale dell'iniziativa, che ovviamente è solo americana, basta consegnare un Xbox 360 Elite/Slim oppure una PlayStation 3 per vedersi scontare l'acquisto di un Xbox One. E c'è pure il ricatto intrinseco, perché non scegliendo Xbox One, vi riducono lo sconto. Ci manca solo che uscendo si debba cantare lo stesso rap sentito subito a Games Week qualche mese fa: "Xbox One! Xbox One!"

Ma cosa se ne fa Microsoft delle PS3 usate? Che domande: le distrugge in un rito propiziatorio a base di bambole vudù e musica folk.

Anche Ace Combat sa essere volgare nel suo piccolo

Device 6. I'm not a number, I'm free woman