Microsoft non venderà Xbox (sopratutto in Giappone)

Vabbè, battuta scontata quella del titolo ma veniamo al dunque. Dopo mesi di rumor sulla possibile cessione dell'intero settore Xbox da parte Microsoft, il nuovissimo e magrissimo CEO della casa di Redmond ha smentito tutto in via ufficiale. Come riporta The Verge, Satya Nadella tiene a precisare che il marchio Xbox e tutte le sue succursali non andranno da nessuna parte, restando un elemento chiave della politica commerciale targata Microsoft. Che, va ricordato, è fatta sopratutto di sparate fuori calibro e continue ritrattazioni, tipo l'ultima su Kinect.

Ma in fondo va bene così, ed è bello sapere che anche nei prossimi anni avremo tanto materiale fresco e inedito per fare notizie borderline qui su Outcast.

L'uomo del dubbio #1: Demoniaci poteri di realtà azzurre: chi è il più forte?

L'uomo del dubbio #1: Demoniaci poteri di realtà azzurre: chi è il più forte?

Battlefield: Hardline, quando un solo sequel non basta più