Microsoft non riesce più a mentire su Kinect

In bilico tra l'incudine e il martello, vista la situazione non idilliaca di Xbox One, Phil Spencer sta cercando di reinventarsi come omino del marketing per Microsoft, fallendo spesso miseramente. Come quando dice che "laggente adora Kinect" parlando a Gamesindustry di come tutto vada bene e sia splendido in quel di Redmond.

In realtà, Microsoft si è accorta di aver toppato alla grande nel lancio della sua nuova console, oltre ad aver puntato stupidamente su un accessorio di cui (tecnicismo in arrivo) frega nulla a nessuno. Perché, altrimenti, togliere Kinect dalla confezione standard? Manco Phil sa rispondere.

Videopep #76 – L'unboxing di Monochroma

Videopep #76 – L'unboxing di Monochroma

Serviva il film di Dead Rising per farci due zombi così