Microsoft aveva snobbato Minecraft, lo dice Molyneux

Dopo aver lavato i panni sporchi pubblicamente circa la serie Fable e le sue promesse mancate, Molyneux si dimostra ancora in ottima forma ai microfoni di GamesRadar. Stavolta si parla di Minecraft e di come, ai tempi del lancio, Microsoft lo avesse totalmente snobbato. Tra le motivazioni: la grafica datata e l'assenza di caratteristiche ritenute standard per un gioco di successo come un protagonista e una storia di forte impatto.

Anni dopo, la stessa Microsoft si è vista impegnata a cacciar fuori due miliardi e mezzo di Dollari per acquistare gli studi Mojang. Della serie: il Karma non perdona.

Gli alti e i bassi della seconda stagione di The Walking Dead

Il caos fumettoso di Age of Zombies si fa in due (o quattro)