Outcazzari

Meno tette, più paura: ecco il nuovo Until Dawn

Non lo voleva nessuno ma è tornato comunque nelle presentazioni pre-Gamescom targate PlayStation. Until Dawn, in origine solo per Move e PS3, è ora ufficialmente un titolo per PlayStation 4 riprogettato sopratutto a livello tecnico. Non a caso, l'inquadratura è passata in terza persona e la grafica ha visto un discreto upgrade, mentre la regia è molto più votata all'horror classico.

Salva la cheerleader, salva il mondo!

Cosa c'entra? C'entra eccome: Hayden Panettiere (appunto, la ragazza pon-pon di Heroes) fa parte del doppiaggio in lingua originale. Non so se è una bella cosa, ma era una info utile a dimostrare il mio livello di conoscenze nerdiche.

http://youtu.be/UznMf1oMRGQ

Tutto come previsto per Shadow Realms (con video!)

Ludophilìa #30 – Speck, nutrimento videoludico!

Ludophilìa #30 – Speck, nutrimento videoludico!