Lollipop Chainsaw: tutti maniaci aggratis-e

Se la versione "cheerleader" della protagonista di Lollipop Chainsaw non bastasse a solleticare il vostro lato maniaco, ci saranno delle alternative sottoforma di uniformi extra parecchio più ridotte (in quanto a stoffa utilizzata). Come confermato via Twitter, buona parte dei costumi bonus annunciati per la versione nipponica saranno inclusi dal lancio in quella occidentale, direttamente su disco. Le eccezioni sono i costumi oggetto di  offerte speciali per i preordini che torneranno probabilmente come DLC.

Naturalmente qui ad Outcast.it siamo contro lo sfruttamento del corpo femminile a sfondo sessista, ma se qualcuno vuol mettere via i risparmi, il gioco esce a metà giugno. Così, tanto per dire...

Una visita non accompagnata a City of Steam

La nuova Eagle di Carmageddon: ed è subito splatter!