L’evocatore della domenica #12

Con la fine di agosto torna l’appuntamento settimanale con l’Evocatore della Domenica (che esce il giovedì), lettura immancabile che sono certo vi ha lasciato un vuoto nel cuore e nell’anima per tutta l’estate. Se mentre prendevate il sole al mare o lavoravate in città vi sembrava che qualcosa non andasse per il verso giusto, che alla vostra vita mancasse un pezzo fondamentale, ecco ora sapete cos’era! Ma gioite perché adesso la rubrica più amata di Outcast è tornata!!!!!! Yeeeeehhh!!!! PUM!!! PAM!!! Birra, coca cola e aspirina per tuttiiiii!!!!! Vabbè, ricomponiamoci. Quest’estate dalle spiagge di Riccione ho proseguito con la mia attività di evocatore portando a casa un paio di traguardi interessanti: ho maxato Eir e Darvanshel, che ho rievocato di culo in versione Anima, e ho catturato Gradens, che mi attendeva ormai da troppo tempo. Inoltre ho proseguito con il lento miglioramento della mia squadra post livello 100, un lavoro penoso e lento che però sta dando i suoi frutti.

Poi ho naturalmente seguito tutte le attività di Gumi, che non è stata con le mani in mano e, a parte qualche regalo davvero paccosissimo, tra luglio e agosto ha proposto cosette interessanti, con le sfide giornaliere, il nuovo frontier hunter e la release di Zelnite e Lili Matah. Ecco, partiamo da questi due, usciti all’inizio di agosto con una release che non ho capito ancora se è stata accompagnata da rate up delle nuove unità, ma sospetto di no. Dato che volevo tantissimo Zelnite (e chi non lo vuole?!?!), ho fatto il mio maggior investimento in evocazioni dalla release del gioco, tipo 6 o 7 evocazioni tra ticket e gemme e ho tirato su solo merda, ma proprio cacca fumante doc. Di tutte le evocazioni si sono salvati solo un Darvanshel anima, fico ma vivevo anche con il mio precedente lord o guardiano, e una Michele guardiano, il resto fuffa della peggior specie. Non sto qui a criticare la bontà dell’RNG, come in tutte le cose random il culo conta moltissimo, però un rate up un po’ più significativo lo si poteva mettere… in tutte quelle evocazioni non ho beccato NESSUNA delle nuove unità… e con Zelnite ci ho riprovato pure il week-end scorso con il nuovo rate up (questa volta sicuro), dove invece ho trovato Tesla (già in mio possesso e maxata), Faris e Tiara, quantomeno tutte unità dignitose, ma Zelnite no, non c’è verso… Vabbè lo evocherò a cazzo fra qualche mese quando sarà diventato obsoleto.

Maledetta Legwand, ma ti avrò! (forse)

Parliamo invece del nuovo Frontier Hunter 6. Come al solito si tratta di un evento con dei premi spettacolari, parliamo di un qualcosa come 12 gemme, una bella manciata di rospi e sfere interessanti, come Legwand e Sasso Ignoto. Anche a questo giro ci sono quattro livelli e sono riuscito a completarli senza grosse difficoltà, tutti e quattro. Pur essendo il mio team più forte dell’ultima volta, così a naso direi che questo FH è leggermente più semplice, in particolare il capolinea ha molti incontri con una o due unità, il che lo rendono più facile, dato che i danni inflitti sono di meno, ma anche frustrante perché con solo due nemici è difficile caricare tutte le BB ogni turno. Inoltre si fanno decisamente meno punti, e questo è un fatto. Allo scorso FH livello 4 avevo conquistato la Legwand senza nemmeno riuscire finire il sesto incontro, in questo invece pur avendo completato tutti gli incontri mi fermo a una manciata di punti dall’agognata sfera. Per cui nel complesso un FH più facile da fare ma più difficile da fare “bene”.

Il team che ho assemblato per completarlo è composto da Deemo leader, Darvanshel, Skalmold, Eir, Douglas e come aiutanti Zelnite, Lily Matah o Maxwell, tutti maxati. Con questo team ho raggiunto circa 1M di punti, 100K meno di quelli richiesti per la Legwand. Tuttavia ho affrontato la sfida con Darvanshel privo di SBB, l’ho sbloccata pochi minuti fa e sono curioso di vedere se con il suo attacco ad area riuscirò a colmare il gap dei 100K. Il consiglio per affrontare questa sfida è sempre quello di avere almeno un mitigatore come Darvanshel o Oulu nel gruppo, se no le mazzate sono troppe per tirare avanti. Douglas è sostituibile da un altro sparatore di BB e il resto del team è abbastanza intercambiabile. Vi segnalo solo che nel FH pare ci sia un bug nella generazione di cristalli durante la scintilla, per cui l’abilità di Deemo funziona un po’ sì e un po’ no e sostituirla con un generatore di BB più affidabile potrebbe essere una buona idea, gente tipo Lily Matah o Karl potrebbero essere scelte migliori.

Darvanshel Anima, la cosa migliore uscita dalle mille evocazioni buttate via per Zelnite…

Ho fatto poi qualche esperimento (in generale, non nel FH) con la Contessa Jade come leader, per vedere se funziona meglio o peggio di Deemo. Devo dire che mi ha abbastanza soddisfatto, perché pur generando un pochino meno cristalli di Deemo, 1-2 a scintilla contro i 2-3 di Deemo, bilancia questo difetto con le sue altre abilità, come l’aumento di danno. Inoltre è una unità che riceverà senz’altro un’evoluzione a sei stelle, mentre invece Deemo resterà al 99% per tutta la vita a cinque, essendo un personaggio che nasce da una collaborazione con un altro IP. Nel complesso è marginalmente meglio Deemo, soprattutto se non avete altro modo di generare più cristalli con unità spammone di attacchi, ma Jade è un’ottima alternativa, peraltro con stats un po’ migliori, e a sei stelle saranno molto migliori.

Ultima cosa di cui vorrei parlare per oggi sono le sfide giornaliere, una bella idea di Gumi che offre ottimi spunti per variegare un po’ il gameplay e che soprattutto offre ricompense degne di nota! A parte lo scivolone del secondo giorno che regalava oggetti abbastanza facili da ottenere ingame, le rane del primo giorno, i folletti del terzo e gli i cristalli elementali di oggi sono dei gran premi! Spero solo che alla Gumi abbiano un buon sistema di filtri per il database utenti e che le ricompense arrivino presto che le mie unità attendono di evolversi. Mi auguro che sfide simili siano riproposte anche in futuro perché sono una figata!

E per questa settimana è tutto! Si riparte con gli appuntamenti tutti i giovedì e mi raccomando fatevi sentire sul forum per consigli e suggerimenti per i team. Buon BF e come sempre che il culo dell’RNG sia con voi!

eXistenZ #38 – L'Assassin's Creed cinematografico dei miei sogni

eXistenZ #38 – L'Assassin's Creed cinematografico dei miei sogni

Devil's Third: il Manzoni dei videogiochi