Outcazzari

La realtà virtuale si controlla col culo: ufficiale

La realtà virtuale si controlla col culo: ufficiale

VRGO ha raggiunto e superato il target di finanziamenti previsto su Kickstarter, notizia che di per sè non attira nessuno - non fosse che parliamo di un controller per la realtà virtuale basato sul...culo. Nel senso che è una sedia tondeggiante munita di accelerometri e giroscopi in grado di registrare peso e inclinazione dell'utente, così che possa controllare il movimento in uno spazio 3D. Praticamente come facciamo sugli sgabelli dei pub dopo una decina di birre, ma con più cognizione di causa. E, magari, senza cadere per terra.

In teoria stando seduti si elimina, o minimizza, l'effetto "rincoglionimento" legato all'uso dei fantomatici visori VR. Al massimo si intorpidiscono le chiappe, ma volete mettere?

E ora qualche specifica, tipo le 5 ore di autonomia, i 4 Kg di peso, il supporto Bluetooth 4.0 e la sola compatibilità con PC/Mac/Mobile (niente console!). Il prezzo dovrebbe stare sui 200$, quindi tutto sommato accettabile.

Nota conclusiva: tra gli usi previsti c'è l'emulazione di tastiera e mouse, aprendo a tutta una serie di sketch scontati ma divertenti tipo "sto pezzo l'hai scritto davvero col culo!" ecc.

Quel sapore agrodolce che ti lascia Xenoblade Chronicles X

Quel sapore agrodolce che ti lascia Xenoblade Chronicles X

Sundaycast #142 - Black Hole Sunday

Sundaycast #142 - Black Hole Sunday