Kinect cala di prezzo (negli USA)

Microsoft inaugura la stagione dei ribassi con una prima accettata al prezzo di Kinect, la periferica best-seller per Xbox 360 che fa agitare tanta gente davanti alla TV. Il sensore di movimento in questione riceve infatti un ribasso di circa il 30%, passando dal prezzo attuale di 149$ a quello più abbordabile di 109$. Si, ho scritto i prezzi in dollari perché il ribasso in questione è stato annunciato al momento soltanto per il territorio degli Stati Uniti, in Asia e in Australia mentre sembra che non ci siano piani al momento per un calo anche nel nostro bel paesello.

Restiamo dunque in attesa di sapere se anche in Italia si potrà risparmiare qualche decina di euro sull'acquisto di un Kinect.

Black Isle riparte dai suoi vecchi successi

Il ritardo misterioso di Persona 4 Arena