John Carmack ci rassicura sul futuro delle console

Forse per smentire il suo ex collega John Romero, o forse no, John Carmack ha speso parole di elogio per le console sopratutto in ottica "next gen". Dall'E3 attraverso CVG, il co-creatore di DOOM e Quake (e RAGE volendo essere più cattivi) afferma che la prossima generazione di sicuro sarà molto longeva. Il problema, se mai, è capire quando avrà inizio dato che né Microsoft, né Sony hanno fretta di lasciare le piattaforme attuali. E Nintendo si è appena rimessa in carreggiata con Wii U.

Tornando a Carmack, l'uomo simbolo degli shooter in soggettiva prevede un'ampia diffusione del "cloud gaming" e, allo stesso tempo, un restringimento del mercato per i videogiochi tradizionali. Del resto con il proliferare di smartphone, tablet e social network assortiti, non è difficile prevedere che la massa si sposterà verso esperienze più semplici e immediate.

Activision si fionda su Angry Birds

[E3 2012] Seconda giornata di fiera: il resto!