J-Stars Victory VS è ancora più da otaku

Grazie all'aggiunta di Pegasus de I Cavalieri dello Zodiaco, il picchiaduro firmato Namco Bandai guadagna diverse posizioni nella Nerd Chart dei giochi che non usciranno mai in occidente. "Mai" forse no, ma il numero di licenze coinvolte, e il fatto che sia solo per PS3 e Vita, non ne aumentano le chance di adattamento. Pegasus, comunque, sarà della partita insieme a tale Allen Walker della serie D. Gray Man di cui ignoro ogni cosa (e non ho voglia di cercarla) visto che ho mollato i manga tipo dieci anni fa con l'ennesima riedizione di Ghost in the Shell. Volete lo scan completo? Visitate Gematsu.

Da ricordare che J-Stars Victory VS non avrà nessun personaggio pubblicato in DLC perché i giapponesi non li comprano. Loro sì che ne sanno a pacchi.

Final Fantasy X-3 tra sogno e incubo

Gran Turismo 5 diventa inutile a maggio